Risentire quanto era stato detto nei precedenti incontri

Buongiorno a chi mi leggerà, se ho trovato il coraggio di riferire la mia storia è perché sono veramente disperata e non so come superare la situazione che sto vivendo attualmente. Vorrei aggiungere che era la prima volta in vita mia che venivo lasciatanelle precedenti relazioni avevo concluso sempre io le storie, non per sfizio, ma per reali motivazioni. Questa volta risentire quanto era stato detto nei precedenti incontri una motivazione reale non esisteva, lui era sempre stato gentile, generoso, passionale e premuroso… Io e lui viviamo a circa 70 km di distanza, quindi ci incontravamo solo nei fine settimana, lui veniva a casa mia perché io abitavo da sola. Devo specificare che il mio ex, quando ci siamo trav siracusa incontri gratis la prima volta, non aveva una relazione durature da circa 10 anni. Ad un certo punto ha ricominciato a cambiare atteggiamento, diventando freddo, antipatico, fastidioso, non gli andava bene nulla di quello che facevo o dicevo e mi ha lasciata nuovamente per la terza volta, adducendo sempre le solite motivazioni…che eravamo diversi, che vivevamo distanti, che si sentiva risentire quanto era stato detto nei precedenti incontri, che lui voleva esser libero e soprattutto che non riusciva ad innamorarsi di me! Da quel momento non mi sono fatta più sentire, comportamento che avevo adottato anche nelle altre occasioni, se non per andare a riprendermi delle cose che avevo lasciato a casa sua e che deliberatamente lui aveva nascosto per farmi ritornare. Rivederlo è stato straziante anche se mi sono mostrata ai suoi occhi splendida splendente e forte come una roccia. Lui ha comunque continuato a farsi sentire ogni tanto a Natale e nelle altre occasioni compleanno, festa della donna, Pasqua… fino a quanto ha voluto rivedermi… Io non lo avevo certo dimenticato, anzi pensavo sempre a lui pur vivendo la mia vita. Io da stupida sono tornata con lui, anche se ci ho impiegato parecchio per perdonarlo… ho comunque continuato a stare con lui con il timore continuo di esser nuovamente abbandonata e non sentendomi mai apprezzata completamentenonostante io sia una donna intelligente e colta e di gradevole aspetto… ho sempre avuto la sensazione che volesse sminuirmi, probabilmente perché lui si sente inferiore a me! Mia mamma dice che devo superare il tutto e basta, gli amici mi ascoltano e dispensano consigli che poi non seguono nelle loro relazioni e quindi mi trovo a non sapere come agire… sono anche andata da una psicologa, che mi ha detto di fare quello che già stavo facendo… servono tanti soldi per le sedute, soldi che non posso permettermi di spendere! Mi sono impegnata la vita tantissimo in questo periodo, non lasciando gradi spazi liberi per penarefacendo meditazione onde evitare di non dormire per mesi come le altre volte… forse devo solo far passare il tempo?

Risentire quanto era stato detto nei precedenti incontri Cerca nel blog

Gli chiedo espressamente di dirmi chiaramente se non vuole sentirmi di dirmelo.. Peraltro rileggevo questa quartina di Nostradamus che ho inserito nel mio articolo sull'elezione di Donald Trump: Posso chiederti quanti anni ha la tua ragazza? Ora lascialo tranquillo ancora qualche giorno e poi ricontattalo tu. Ecco una possibile prova della sorprendente veridicità delle profezie di Alois Irlmaier: Ecco, un ulteriore elemento di "conflitto": A suo dire, Dio comprende in sé tutte le mutazioni possibili, ragion per cui tutto è già esistente e stabilito nel non-tempo di Dio, compreso il gatto vivo e morto contemporaneamente del buon Schrödinger. Le faccio la promessa di mettere meno aspettative e di ripartire nella relazione piu lentamente costruendo le cose insieme. Potresti anche domandartelo, certo, ma non con lo stesso senso con cui ti chiedi "perchè siamo finiti in quella stanza". Quanti blog per la volontà di scrivere un post a settimana o anche uno al mese scrivono tanto per farlo? Preciso che in questo caso, secondo il mio pensiero di cui anzidetto, siamo in realtà esseri divini, multidimensionali.

Risentire quanto era stato detto nei precedenti incontri

Mail che tra l’altro ripeteva cose che già mi aveva detto nei 2 precedenti incontri di presenza, ma lei mi ha detto che voleva scrivermele operchè così erano più chiare. (era tardi) e che la sera prima era stato bello perchè entrambi avevamo voglia di vederci, ma dovevamo lasciare tutto così. Infine mi ha detto che si sarebbe. Questa volta invece una motivazione reale non esisteva, lui era sempre stato gentile, generoso, passionale e premuroso Io e lui viviamo a circa 70 km di distanza, quindi ci incontravamo solo nei fine settimana, lui veniva a casa mia perché io abitavo da sola. E’ vero che è stato un po’ faticoso perchè, come diceva Rossini, sono ripartiti dall’inizio col dare informazioni di base ad una modesta platea costituita più o meno da persone già presenti in incontri precedenti. E tuttavia sono convinta che questo Progetto abbia effettivamente risvegliato problematiche esistenti e che ci stanno a cuore. Non vede assiduamente entrarci il dottor Cina non lo no non c'entra nulla non consegna il papello in quanto era stato il signor Franco che in mancanza di garanzie L'ho detto stamattina nei.

Risentire quanto era stato detto nei precedenti incontri